Scomposto Rimuginare Quotidiano

Perché un blog? Perché mi va. Mi va di dire parole in libertà in uno spazio di espressione aperto ma personale. Sulla politica, sulla società, sull’io, su me, su noi..

Perche Scomposto Rimuginare Quotidiano? Perché era il titolo che avevo dato al mucchietto di pseudopoesie e scritti vari che avevo buttato giù da adolescente, quando l’unica possibilità di espressione delle mie emozioni passava dalla scrittura, un amore (forse a senso unico!) che però non è mai tramontato. Da questo titolo affiora tutta la precarietà di questo navigare a vista, una condizione di vita probabilmente non solo mia, uno stato d’animo diffuso in questo mondo senza vere certezze, senza grandi ideologie a indicarci la strada.

Questo procedere precario porta con sé credo gran parte dell’angoscia dei nostri tempi, della sensazione di vuoto o di inutilità della vita, del sentirsi spesso infelici o inadatti. Soli.

Forse però per la prima volta abbiamo l’occasione di riuscire a camminare da soli, senza più le stampelle della religione o dell’ideologia, questo procedere in maniera scomposta è come i primi passi di un bambino, come quando da piccoli ci hanno tolto le “ruotine” alla bicicletta. Un pericoloso ma affascinante scomposto rimuginare quotidiano.

sfondo mare blog